#0

Per andare alla Scuola dei Sogni, qualcosa deve essere spostato, cominciando dal letto. Iniziare a muoversi. Scrivere è: mettersi in marcia. Attività e passività. Il che non significa che si arriverà. Scrivere non è arrivare; la maggior parte del tempo è non arrivare. Bisogna andare a piedi, col corpo. Bisogna andar via, lasciare il sé. Quanto bisogna non-arrivare per scrivere, quanto bisogna errare e consumare e godere? Camminare fino alla notte. La propria notte. Camminare attraverso sé verso l’oscurità.

– H. Cixous

Annunci

4 pensieri su “#0

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...