SEPTEMBER BALLAD

Inabissata nel solito hangover proto-autunnale. Malinconia a palla, insonnia, tabagismo isterico, tisane rilassanti e generose spolverate di curcuma su quel poco di cibo che non avanzo nel piatto.

september_18

Woody Allen – September (1987)

Perché dev’essere sempre così doloroso e complesso voltare pagina, drenare una stagione nell’altra, perché.

Percepisco la pressione dell’autunno farsi strada in ogni ventata.

Cammino in centro mentre la notte si riempie di muri. Non vedo altro.

Mi sento come l’eroina di qualche saga nordica alle prese con la dissoluzione di un destino violento. Il lieto fine che serpeggia come un’ombra tozza, acefala, al limitare del bosco.

Annunci

2 pensieri su “SEPTEMBER BALLAD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...